Codemotion Milan 2017

Codemotion Milan 2017

Tenetevi liberi il 10 e l’11 novembre, perché Codemotion torna a Milano in un’edizione tutta speciale: due giorni di conferenze, 100 speaker tra i migliori nell’IT che parleranno di tecnologia e innovazione, più di 2000 professionisti per discutere di Functional Programming, React Native, API Economy, FAAS/Serverless, ma anche di DevOps, Frontend, Backend, Machine Learning e molto altro ancora.

Codemotion Milan compie 5 anni

Sembra ieri che Codemotion si è affacciato per la prima volta tra le nebbie padane: anzi, la prima volta nevicava, fuori faceva un freddo cane e tirava un vento che ogni volta che si apriva la porta si staccavano i pezzi dal piatto della nostra stampante 3D, all’epoca una delle prime Sharebot, ribattezzata Frankenbot per via di tutte le varie modifiche a cui è stata sottoposta dal mitico Mirko.

E invece sono già passati cinque anni… cinque anni in cui abbiamo parlato di dashboard, rugby, stampa 3D, ma soprattutto cinque anni in cui abbiamo incontrato un sacco di persone interessanti!

Quest’anno per festeggiare Codemotion cambia casa e si sposta a BASE, un edificio in zona Tortona con più di 4.000 metri quadri in cui parlare con altri appassionati. Come al solito, oltre ai talk ci saranno più di 30 stand, alcuni tra i progetti più recenti nel panorama della VR (che troverete nella VR Game Dev Area) e i membri delle comunità.

E i biglietti?

I biglietti al miglior prezzo possibile si trovano qui, ma solo fino al 27 luglio. Se per qualsiasi motivo doveste sforare (beati voi, in vacanza alle Maldive senza telefono!) non preoccupatevi, dopo questa data stay connected perché grazie al mitico Innocenzo, o come dicevano tutti Enzo, vi metteremo a disposizione, come sempre, i biglietti con lo sconto riservato alla nostra community.

Enzo e il .MOz
Il mitico Enzo, che ci regala gli sconti per la nostra community

Doppi auguri

Last but not least… oltre ai cinque anni di Codemotion, oggi è il compleanno di Gosia, che si occupa di far crescere Codemotion all’estero. Facciamole gli auguri!

Lascia un commento